Archivi categoria: ERGONOMIA

VIDDALBA 20 OTTOBRE ECOLOGICA..MENTE

SI E’ TENUTA A VIDDALBA IL 20 OTTOBRE LA MANIFESTAZIONE “ECOLOGICAMENTE” 

rappresentazione di cottura solare dei cibi buoni, puliti e giusti come da slogan

Slow food

70x100-Eco-Viddalba-BR (2)

e la filiera “la casa verde C02.zero” rappresentata dalle aziende http://www.arredamentinuovetecnologie.com/

http://www.futuristica.it/Futuristica_di_Roberta_Saba/Novita.html

https://www.facebook.com/VenasDiPaolaMilano

si sono impegnate per divulgare i principi che muovono, l’aggregazione del polo che rappresenta 73 aziende in tutta Italia, nella mattinata di Domenica sono stati allestiti gli stand e messi in cottura i cibi coi forni solari “SOLAREX

20131020_124857  20131020_124827

Graziella Caria prepara il menù:

nel forno “SOLAREX 48” :

Pane tipico di VIDDALBA, con pomodorini maturi, olio d’oliva extravergine biologico dell’oleificio dell’azienda Agro-Biologica Giuseppe Brozzu di Castelsardo, erbette locali, formaggio pecorino locale macinato.

20131020_125849  20131020_124754

nel forno “SOLAREX 36” :

Pane tipico di VIDDALBA, melanzane, con pomodorini maturi, cipolle, olio d’oliva extravergine biologico dell’oleificio dell’azienda Agro-Biologica Giuseppe Brozzu di Castelsardo, erbette locali, formaggio pecorino locale macinato.

20131020_125841  20131020_124747

nel forno “SOLAREX PARIGI 20”:

Melanzane a cubetti, pomodorini, cipolle, olio d’oliva extravergine biologico dell’oleificio dell’azienda Agro-Biologica Giuseppe Brozzu di Castelsardo, erbette locali, in vasetto di vetro

20131020_124717 20131020_124727

a fine cottura…

20131020_183205 20131020_125748

assaggi graditi ai partecipanti ed espositori noi?…ma si ce ne resta un pò assaggiamoooooooooo….

20131020_125932 20131020_130238

Annunci

LABORATORIO PRATICO DI ARCHITETTURA A VILLASOR 7 GIORNI…IO HO SPERIMENTATO COME POTREI UTILIZZARE LE CANNE “ARUNDO DONAX”

intreccio intreccio 1

E’ stata un bellissima esperienza, bella compagnia, sono felice d’aver partecipato al corso

organizzato da LAN https://www.facebook.com/lab.arch.nat?fref=ts

IL LABORATORIO A VILLASOR                           articolo giornale

dal 26 agosto al 01 settembre io ci sono sempre ma sto facendo le foto e non compaio…..

20130828_135754

QUANTO STIMOLA L’APPETITO LAVORARE CON LE “ARUNDO DONAX” NEL FORNO SOLARE CUCINA VEGETARIANA A KM ZERO, MICHELE GRADISCE………..FORNI SOLAREX IN COTTURA

primo gg raccolta LA RACCOLTA AL FIUME………….

pulizia canne al fiume

CHE SQUADRA DI LAVORATORI…………………

canne pronte      le canne pala di ficodindia in ammollo       voi direte che se ne fanno del fico d’india?

calma e gesso al tempo…. e…………… terra cruda di villasor 20130829_151426 20130901_193408

altri ingredienti corde di sisal   20130827_140521

la squadra  che squadra ragazzi!

20130827_140331 il diametro è importante

20130828_135838

20130827_154242                   20130827_133710 20130827_154615 20130828_135921

20130828_182835 piegatura20130828_183014 20130830_163342

20130831_110217 20130831_110226

20130901_173846                20130901_181605

20130901_184055

20130901_182545 20130901_184640 20130901_182229  20130901_19113020130901_18395820130901_191336

20130901_184803               20130901_203758

20130901_201445                       20130901_203856

SETTIMO GIORNO…..SI VA VERSO LA FINE…

TAGLIO DEL NASTRO: IL SINDACO ED ASSESSORE DI VILLASOR ….POI LA CENA FINALE.. OFFERTA E CUCINATA DALLA PROLOCO DI VILLASOR…………MENU’ KM. ZERO

20130901_212505 20130901_212512

FREGOLA CON CARCIOFI PER I VEGANI………..

20130901_212526  FRITTO DI CARCIOFI

20130901_212607 PORCHETTO PER I CARNIVORI

LA MONTAGNE EN ROSE “LE ABILITA’ DELLE DONNE”

RAPPRENTANTE DELLA SARDEGNA IN VALLE D’AOSTA

Il Festival La montagne en rose
le abilità delle donne
Dal 25 al 28 luglio Champoluc è diventata la “città delle donne”, popolata da una pluralità di donne diverse fra loro, vicine o incompatibili, tutte accomunate però dal possedere ed esercitare con successo e sacrificio un’abilità specifica, intima e piena. Ad un Festival celebrativo della Donna – quasi se ne potesse distillare una sostanza singolare – si è preferito apprestare un luogo, una montagna dipingendola in rosa, capace di accogliere le donne, nella loro irriducibile pluralità e ancor più precisamente,  di mettere in evidenza le loro abilità. Non stiamo a disquisire faziosamente se esistano o no delle abilità squisitamente femminili – è possibile; non pensiamo che il pronome “loro” indichi un scelta di genere. Piuttosto siamo persuasi che, anche nel 2013, a parità di abilità,  quelle incarnate dalle donne non godano della stessa attenzione.Questa la ragione che ci ha spinto ad approntare un luogo – giocando indebitamente sulla “rosità” del monte che troneggia in fondo alla Valle d’Ayas – in cui le abilità delle donne possano diventare debitamente abilità tout court, così alla presentazione del programma hanno affermato gli organizzatori , l’Assessore al Turismo Ivana Gaillard www.12vda.it
http://arredamentinuovetecnologie.wordpress.com/2013/08/04/ho-rappresentato-la-sardegna-la-filiera-la-casa-verde-co2-0-nuove-tecnologie-snc/
Ho presentato il “FORNO SOLARE SOLAREX PARIGI 20” c’è stato grande interesse
l’intervento in rappresentanza della Azienda Nuove Tecnologie Arredamenti marchio MANO piccolo nuovetecnologie, con la Filiera “La Casa Verde C02.0″ di domenica ha destato molto interesse, ho parlato di A.N.A.B. logo_anab piccolo  della quale sono onorata di essere delegato per la Sardegna,
bioedilizia, bioarredamento, inquinamento indoor, prevenzione salute all’interno degli ambienti confinati, casa ed ufficio, ho parlato della nostra falegnameria ecologica, dei prodotti che uso per comporre le vernice, dalle eccedenze dell’agricoltura e scambio nella filiera, nascono innovazioni, per esempio dalle vinacce siciliane con olii vegetali biologici, componiamo le vernici che usiamo per finiture dei FORNI SOLARI “SOLAREX” che produciamo a Guspini e che consentono di cucinare col solo SOLE radiazione solare diretta in camera di cottura, secondo il principio dell’ l’effetto serra;
a Champoluc ho portato il modello “SOLAREX PARIGI 20″ il più piccolo forno solare da viaggio, da aereo, che versatile funge da contenitore frigo e poi da forno, bello tutto decorato in lana di pecora Edilana bianca e moretta, che brevettata, consente,  applicata secondo le nostre competenze ed abilità,  di isolare il forno e trattenere il calore il più a lungo possibile, nella camera di cottura protetta dai vetri e irradiata per mezzo degli specchi, l’innovazione è piaciuta ai partecipanti alla “tavola rotonda – seminario”, nella bellissima cornice delle montagne circostanti, nella sede di Villa Beati a Champoluc,  in Valle d’Ayas ai piedi del Monte Rosa, molta attenzione ha riscosso la spiegazione di come siamo giunti a creare il gruppo di lavoro attuale, tutto il programma e il resoconto integrale continua….http://arredamentinuovetecnologie.wordpress.com/2013/08/04/ho-rappresentato-la-sardegna-la-filiera-la-casa-verde-co2-0-nuove-tecnologie-snc/comment-page-1/#comment-9

Graziella Caria

graziella caria graziella  caria

(brevi informazioni)

consulente Bioedile
Associazione Nazionale Architettura Bioecologica A.N.A.B.

dal 1977 mi occupo di arredare le case di progettare e far concretizzare il sogno di tanti
“casa dolce casa”
Consulente bioedilizia A.N.A.B.dal 2000/2001 con tesi su azienda agrituristica Bio in Sardegna
Tanca Bottazzi;
esperta in progettazione e produzione di arredamento ecologico delegato ANAB Nazionale per il 
gruppo di lavoro Sardegna
organizzo eventi con tematica

  • “Sostenibilità Ambientale”,conferenze su Bioedilizia o Architettura Naturale

per meglio dire “edilizia Bioecologica”

  • Laboratori di Architettura Naturale, di riciclaggio materiali, collaboro con CEA, scuole ed associazioni Ambientaliste.

Da qualche anno lavoro col feltro di lana di pecora sarda autoctona EDILANA, realizzo oggetti di design, arazzi, con la tecnica della feltratura ad ago/acqua, sono nella filiera di La Casa Verde CO2.0, con EDILANA, VENAS, FUTURISTICA, FATTORIA ALBA, GENN’E SCIRIA e tutti quelli che realizzano con materie prime naturali, organizzo e tengo corsi per insegnare a vivere secondo natura, appassionata di erbe tintorie, utilizzo le lane ed i vegetali in natura o tinte con erbe varie.

specializzazione:

progettazione arredamento ecologico, feng shui, consulenza gratuita Bioecologia ed inquinamento indoor, progettazione di arredo tessile materassi di qualsiasi forma spessore, con fodere incernierate per la manutenzione straordinaria, riciclo vecchi materassi, ritiro e smontaggio, possibilmente riuso materie seconde. 

Alcune produzioni di proprietà intellettuale di graziella caria:

ECOSIRIO CASA LEGNO ARREDAMENTO ECOLOGICO in legno massiccio certificato FSC o PEFC rifiniti con le VERNICI ECOLOGICHE AURO, olii balsami e cera d’api…

NOI PREFERIAMO AURO, le nostre vernici ecologiche sono certificate e chiudono il ciclo, non impattano sull’ambiente ed i residui si possono compostare in giardino, diventano fertilizzanti naturali per le nostre piante…..AURO dichiara: “per la protezione attiva della biodiversità”
L’ingrediente di base della chimica moderna, quindi dei prodotti che ci circondano ogni giorno è principalmente la materia prima non rinnovabile “petrolio”, NOI NON CI CONFORMIAMO ed usiamo per le nostre produzioni:

AURO – COLORI NATURALI ….Un’idea si diffonde………………..per fortuna……….all’inizio.. fu l’idea della chimica pulita.

eintauchen auro3 Per puntare a un modo nuovo di costruire e di abitare, con al centro l’uomo e l’ambiente

DSC_0088

LAVORAZIONE

ECOSIRIO CASA ERGONOMIA e SALUTE Materassi di tutte le misure in lana di pecora sarda autoctona (brevetto EDILANA) ergonomici, sfoderabili in tre lati, con fodere esterne in cotone naturale completamente riciclabili a fine ciclo vita (Gli elementi di arredo realizzati con questi materiali presentano i seguenti vantaggi:
Elevata ergonomicità; Ignifughi, autopulenti, con capacità di termoregolazione, antiacari (caratteristiche proprie della lana naturale), guanciali, coperte, futon per palestra, tappeti sfoderabili, arredo culle bimbo, paracolpi, cuscini, trapunte.

IMG_3333  DPP_0286  salute ed ergonomia

materassi, coperta, guanciali, cuscini  in lana di pecora sarda autoctona, bianco naturale (materia prima brevetto edilana)

DPP_0293 letto con materasso lana

ECOSIRIO MARE produzione arredo per imbarcazioni, di materassi, guanciali, coperte, per imbarcazioni *, naturali al 100% con fodere esterne in cotone greggio ed interno in lana di pecora autoctona sarda con cerficazioni e marchio materia prima EDILANA e LAVANDULA AGUSTIFOLIA prodotta da Villamiranda in Sardegna, qualsiasi misura e qualsiasi progetto personale noi lo realizziamo.
Potenziali benefici per il settore nautico:
Miglioramento della salute delle persone ospitate a bordo delle imbarcazioni (soprattutto in caso di residenza prolungata), grazie a: Azzeramento dell’inquinamento indoor (causato da esalazioni dei materiali di sintesi petrolchimica, formaldeide etc.); Aumento del comfort e della comodità degli arredi; Riduzione degli acari e della polvere che si posa e si intrappola sugli arredi;
Benessere bioclimatico. Aumento della sicurezza delle persone ospitate a bordo delle imbarcazioni, in termini di protezione dagli incendi, grazie alla presenza di materiali ignifughi.

arredi per imbarcazioni

arredi per imbarcazioni                                   materassi su misura in lana                                                  

NAUTICA STAR                   guanciale lana cotone

3

salone della nautica Genova               COPERTA 1     

Firenze Mostra artigiane/i il meglio della Sardegna

LABORATORIO ROSE  mani….     ROSE FACENDO  DPP_0090  mani pazienti guidate dal cuoreDPP_0054 producono lavoro artigianale

in lana di pecora sarda (brevetto materia prima feltro edilana)

a                      g MANUFATTI ARTIGIANALI ARTISTICI di ARTIGIANI SARDI

in VETRINA DELLA GALLERIA  AGOSTINO DESSI  IN VIA DELL’AMORINO FIRENZE

la tana del coniglio firenze “la tana del coniglio” in lana bianca e grigia

autore della tana: Graziella Caria  autore del coniglio: Paola Milano

casetta pettirosso 3                    casetta pettirosso 2

sopra “la casetta del pettirosso”  sotto “la tana del coniglio”

page_firenze3

articolo apparso sull’Unione Sardamostra firenze